Come si svolge una sessione di Team Coaching?

Aggiornamento: 9 feb


Questo articolo è la prosecuzione dell'articolo Cos'è il Team Coaching?


Operativamente una sessione di Team Coaching si svolge in questo modo: in ogni sessione il team lavora ad un progetto reale, svolgendo una vera e propria riunione di lavoro.


Il coach (o i coach) agisce come osservatore e poi come specchio del sistema, restituendo al team ciò che è stato osservato.


Possono essere dinamiche di relazione, modalità operative, modalità organizzative, o altre cose che parlano dei punti di forza e delle aree di miglioramento del team.


Un team, infatti, è un sistema.


Un sistema per evolvere ha bisogno di feedback che restituiscano al sistema stesso opportunità per scegliere dove andare.

Questo significa passare da una logica di tipo “le cose sono così” (il sistema si difende e si arrocca sul proprio stato evolutivo), ad una logica di tipo “decidiamo responsabilmente in che direzione far andare le cose in base alle possibilità che ci creiamo”.


Le osservazioni del coach vengono trasformate in domande attraverso un uso del linguaggio interrogativo-evocativo, integrate con l’invito a considerare quali nuovi abiti, azioni e interazioni il team vorrà realizzare per raggiungere i propri obiettivi.


Ogni sessione prevede l’integrazione di attività esercitative che possono fungere da stimolo, o in risposta alle dinamiche evidenziate in sessione dal team. Sempre in relazione alle esigenze del team possono essere integrate tecniche operative di gestione delle attività.


Fasi


In genere la sessione ha 3 fasi: esplorazione, attivazione operativa del team, feedback.


Nella fase di esplorazione il coach aiuta il team a focalizzare la vision e i risultati in termini di cambiamento desiderato.


Ad esempio, il coach può porre domande come queste:

  • qual è la principale trasformazione che desiderate in questo team?

  • quale criticità, una volta superata, permetterà al team di fare passi in avanti?

  • quali risorse riconoscete a questo team?

Questa fase può essere strutturata.


Ecco un esempio di come può essere strutturata:


a) ogni partecipante del Team scrive le sue proposte su un foglio (10’); di seguito, a turno, ognuno legge ciò che ha scritto; gli altri devono rimanere in ascolto totale, senza aggiungere commenti;


b) discussione in gruppo: il Team deve trovare dapprima un accordo e quindi una risposta condivisa rispetto alla prima domanda; deve altresì trovare 3 criticità (se non si arriva ad una definizione condivisa, ciascuno scrive alla lavagna a fogli mobili l’idea che ha maturato rispetto al punto a);


c) il team procede al lavoro di identificazione dei KPI relativi alla principale trasformazione desiderata (cosa dirà che l’obiettivo è stato raggiunto?).


Nella fase di attivazione operativa il team inizia a lavorare concretamente e operativamente come al solito, su qualcosa di concreto che deve realizzare (mandato organizzativo).


Prima di cominciare il team si deve accordare su quale lavoro affrontare e quali obiettivi raggiungere.


Il team decide anche il tempo a disposizione e che tipo di decisioni si vogliono raggiungere; cioè su che cosa esattamente il team deve trovare un accordo.


Prima che il lavoro inizia il coach può chiedere al team “che cosa volete che osservi e su che cosa volete avere un feedback?”. Il coach prende questi punti come linea guida quando fornirà il feedback.


L’ultima fase è il feedback del coach. Questa fase è condotta sempre prevalentemente attraverso domande.


Il coach può chiedere, ad esempio:

  • che cosa ha funzionato?

  • che cosa non ha funzionato?

  • cosa potete fare diversamente?

  • cosa potete smettere di fare?

  • quali sono le piccole azioni che potete fare fin da subito per migliorare la situazione?

All’interno dei queste fasi il coach conduce il gruppo a comprendere i punti di forza e le aree di miglioramento e ad elaborare un piano d’azione in cui ciascuno sa chi fa cosa.


Prima della sessione successiva il compito del team è realizzare il piano d’azione elaborato precedentemente.

45 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti